Bicchieri di birra, profumo di Maria e la tristezza che passerà…

Ci sono concerti che si vivono sulla pelle. Ci sono concerti che continuano nel tuo stomaco anche quando la musica è finita e gli amici se ne vanno. Ci sono concerti che iniziano in un luogo dimenticato da Dio e che ti si attaccano addosso come un brivido, come un’emozione e non te li scrolli più. Rimangono lì. Con te. Dentro di te.

Read More Bicchieri di birra, profumo di Maria e la tristezza che passerà…
Annunci

festeggiamo la repubblica

Quando mi dicono “ehi che fai per il 2 giugno?” vorrei rispondere “quello che fanno tutti: indosso la fascia tricolore, mi affaccio al balcone e bevo un prosecco” ma so che sembrerebbe una presa per il culo o il delirio di una persona eccentrica e, siccome eccentrica non sono, ho deciso di festeggiare come tutti […]

Read More festeggiamo la repubblica

Buon compleanno Giuseppe o Peppino o Fiocchi o Ciccio… o semplicemente papino…

Buon compleanno Giuseppe. Giuseppe? No, tua madre e gli zii ti direbbero “buon compleanno, Peppino”. E allora, Buon compleanno, Peppino. Ma no, nel quartiere sei Ciccio… per i tuoi amici sei “Ciccio” perché un nome non lo ricordi a morire e quindi gli uomini per te son tutti “ciccio” e le donne son “cucciolotto”. E […]

Read More Buon compleanno Giuseppe o Peppino o Fiocchi o Ciccio… o semplicemente papino…

e siccome è facile incontrarsi anche in una grande città, trallallero trallallà

Quando ci si perde di vista ma si abita nella stessa città capita di incontrarsi, per sbaglio, come in una canzone pop di Battisti. Capita di incontrarsi senza cercarsi perché diciamocelo: sia io che te saremmo più felici in parti opposti del pianeta…ed è per proprio per questa consapevolezza che io, vedendoti gesticolare a quel […]

Read More e siccome è facile incontrarsi anche in una grande città, trallallero trallallà

un minuto di silenzio

Un minuto di silenzio per quelli che si mipiacciano da soli. “A Mario Rossi piace il commento di Mario Rossi” è terrificante. Un minuto di silenzio per quelli che hanno paura di parlare e di pensare e che, per questo, devono far parte di un gruppo per sentirsi qualcuno. Un minuto di silenzio per quelli […]

Read More un minuto di silenzio